Comunicati Stampa Eros Tetti Europa Verde Toscana

Toscana. Tetti (Europa Verde): limiti della geotermia. tutelare il valore dei territori

Lotta con noi condividi!

“Stiamo seguendo con attenzione il contraddittorio pubblico sul progetto per la centrale geotermica che la ditta Sorgenia vorrebbe costruire in Val di Paglia, al confine tra Amiata e la Val d’Orcia, consci delle numerose problematiche che questo tipo di impianti hanno portato, nel tempo, al territorio, rivelando tutti i limiti che la geotermia industriale presenta”.

Così, in una nota, Eros Tetti, esponente di Europa Verde Toscana, che prosegue: “Dal confronto in atto con le realtà locali stanno emergendo numerose criticità di carattere archeologico, culturale, sismico, idrografico, paesaggistico, economico e di immagine territoriale. L’esigenza di restituire dignità al territorio di Amiata si intreccia con la necessità di conservare la bellezza della Val d’Orcia, simbolo del fascino della Toscana in tutto il mondo: un patrimonio che non può essere in alcun modo svilito da interventi calati dall’alto allo scopo di creare contrasto su quelle che dovrebbero essere le soluzioni per il nostro futuro”.

“Come ben noto, – conclude Tetti, – Europa Verde caldeggia con determinazione la riconversione energetica, nella convinzione che questa debba coinvolgere fonti realmente rinnovabili come il fotovoltaico, da installare su territori di minor pregio paesaggistico”.

Lotta con noi condividi!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk