Nazionale

Esclusa Europa Verde dalla manifestazione per le Alpi Apuane

Lotta con noi condividi!

GRAVE SCELTA DEGLI Athamanta ESCLUSA EUROPA VERDE DALLA MANIFESTAZIONE DEL 24 OTTOBRE!

di seguito il comunicato della dirigenza nazionale di Europa Verde.

 
siamo molto dispiaciuti ed increduli della vostra comunicazione che vieta ad Europa Verde la partecipazione alla Manifestazione del 24 ottobre a Carrara da voi organizzata, ma ne prendiamo atto pur rimarcando la gravità e l'inaccettabilità delle accuse rivolte a Europa Verde. Siamo profondamente perplessi sulle modalità di gestione della stessa manifestazione. Una Manifestazione che dovrebbe essere aperta, che dovrebbe costruire "ponti" come diceva Alex Langer invece di costruire "muri". Soprattutto, una Manifestazione che dichiara di voler combattere "la distruzione delle Apuane", non può escludere chi, come Europa Verde ha: 1) posto nel suo programma alle elezioni regionali di un mese fa l'unico programma concreto e che indica un percorso fattibile e materiale di chiusura delle cave nel Parco con alternativa occupazionale; 2) sta valutando un referendum regionale abrogativo del Piano Cave Regionale (PRC) e del PIT per le Apuane; 3) ha presentato, per la prima volta, alla Commissione Europea a Bruxelles un'Interrogazione sulla questione cave apuane; 4) ha trattato a lungo con Eugenio Giani per ottenere ed ha ottenuto la chiusura delle cave alte del Pizzo d'Uccello; 5) ha candidato il fondatore di Salviamo le Apuane, il gruppo più grande fra quanti lottano per le Apuane.
Una manifestazione di regola si convoca su una specifica piattaforma e a quella si aderisce. Normalmente, in tutto il mondo, gli organizzatori sono felici se le adesioni sono larghe. Normalmente non si fanno distinzioni sulle alleanze o sulla natura delle forze politiche che aderiscono (fatta salva la discriminante antifascista, antirazzista, antiviolenta), normalmente non vengono poste discriminazioni ideologiche o di schieramento, normalmente gli organizzatori cercano di ampliare le adesioni alla piattaforma ma sembra che in questo caso non sia così, anzi si stia operando una politicizzazione di parte incomprensibile. Per quanto ci riguarda continueremo comunque la battaglia che da molti anni conduciamo cercando in tutti i modi di far diventare maggioritaria nella popolazione e nelle Istituzioni politiche la volontà di salvare le Alpi Apuane.
Con cordialità,
Francesco Alemanni
Commissario Verdi/Europa Verde Toscana
Filiberto Zaratti
Coordinatore nazionale Europa Verde
Lotta con noi condividi!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk