Firenze 1

Stadio, Tetti (Europa Verde): bene approvazione DL semplificazioni, ora si punti ad un progetto green per il Franchi

Lotta con noi condividi!
 
 
La ristrutturazione dell'Area di Campo di Marte deve  diventare l'occasione per realizzare  una 'cittadella verde' in cui le funzioni sportive si colleghino ad un uso virtuoso del territorio e degli spazi. Sarà nostra cura promuovere e vigilare affinché queste idee diventino realtà. 
 
"Come Verdi non possiamo che essere soddisfatti per l'approvazione del DL semplificazioni in cui è contenuto l'emendamento che permette ristrutturazioni più veloci e con meno vincoli per gli stadi. La nostra priorità sono sempre state due: che il Franchi venisse salvaguardato nella sua identità storica e che si desse la possibilità al pubblico o al privato di ristrutturare lo stadio adeguandolo alle esigenze moderne soprattutto per scongiurare l'ipotesi di un nuovo consumo di suolo" lo dichiara Eros Tetti, candidato alle prossime elezioni regionali per la lista Europa Verde. 
 
"A questo punto ci batteremo perché il progetto, tanto  dello stadio quanto  delle opere accessorie,  sia ispirato alle più avanzate tecniche di sostenibilità ambientale e di efficientamento energetico, avendo cura anche di impostare un sistema di mobilità che privilegi il trasporto pubblico, la ciclabilità e la pedonalità" aggiunge Tetti,.
 
che conclude "la ristrutturazione dell'Area di Campo di marte può davvero diventare l'occasione per realizzare una 'cittadella verde' in cui le funzioni sportive si colleghino ad un uso virtuoso del territorio e degli spazi. Sarà nostra cura promuovere e vigilare affinché queste idee diventino realtà". 
 
 
 
 
RispondiRispondi a tuttiInoltra
Lotta con noi condividi!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk